Arcella, a Sona grande vittoria nonostante il brivido finale: finisce 2-3

  • 17 marzo 2019
  • francescococchiglia
  • Homepage, News
  • 1
  • 652 Views

Fondamentale successo esterno per l’Arcella, che dopo aver raccolto un solo punto nelle ultime due gare espugna il difficile terreno del Sona e ritrova il gusto della vittoria. Una gara a due volti, quella della squadra di mister Tentoni, che spadroneggia sul campo per due terzi di gara eppure, in vantaggio di tre reti, rischia di complicare tutto nel finale: i veronesi segnano due reti, ma alla fine il 2-3 finale consegna tre punti d’oro ai bianconeri.
Pronti via, il Sona matte alla prova i riflessi di Vanzato, e l’Arcella, alla prima occasione, passa: al 21′ Vianello viene atterrato fallosamente in area da Bertasi, sul dischetto va Volpara che come una settimana fa si conferma cecchino dagli undici metri. Poco più di un quarto d’ora, e i bianconeri trovano anche il bis: al 38′ Caco pennella un lancio perfetto nello spazio per Segalina, che arriva davanti a Pirelli e lo batte con un preciso pallonetto. Dopo l’intervallo la musica non cambia, e anzi, all’11’ della ripresa l’Arcella cala il tris: Vianello appoggia al limite per Segalina, che con un destro preciso realizza la doppietta personale e il perentorio 0-3. Negli ultimi venti minuti, però, accade l’incredibile: al 26′ la mischia furibonda in area, scaturita dalla punizione di Dos Santos, permette al Sona di accorciare, e i veronesi, al 36′, trovano addirittura il 2-3 con il colpo di testa di Hoxha. L’Arcella, però, è brava a riprendersi e a contenere negli ultimi minuti: finisce 2-3.

Share:

One Response to the post:

  • Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.