• 1 maggio 2017
  • francescococchiglia
  • Homepage, News
  • 0
  • 49 Views

Finisce nel modo peggiore. L’Arcella cade rovinosamente a Mestrino (4-0) nell’ultima giornata del campionato di Promozione, e viene scavalcata proprio sul traguardo dal Porto Viro, che vince 2-0 a San Giorgio in Bosco e sale in Eccellenza con merito. Una gara che è lo specchio di una stagione che doveva essere gestita diversamente: dopo aver fallito almeno tre nitide occasioni nel primo tempo, l’Arcella ad inizio ripresa ha subito il vantaggio avversario, e da lì in poi è crollata psicologicamente. Alla fine i gol saranno quattro: due di Piaggio, e due di Dal Compare.

MESTRINO-ARCELLA 4-0
MESTRINO: Fantin G., Bagarello, Fantin M., Gomiero, Piaggio, Salvato (41′ pt Favaro), Mario, Campagnaro, Masiero (33′ st Pescante), Dal Compare, Kercuku (24′ st Piva).
A disposizione: Filippi, Trevisan, Guengane, Trabuio, Pescante.
Allenatore: A. Brocca.
ARCELLA: Caucig, Venturini (24′ st Segalina), Amato, Edel, Zompa, Caco, Cortella, Barbini (11′ st Bellemo), Dascalu (17′ st Minelli), Zecchinato, Bellon.
A disposizione: Marinello, Colletta, Longhi, Galato.
Allenatore: D. Pagnussato.
Arbitro: Agostinis di San Donà (Tommasi-Donà).
Reti: 8′ st Piaggio, 14′ st Dal Compare, 18′ st Piaggio, 41′ st Dal Compare.
Note: ammoniti Zecchinato, Caco, Masiero, Gomiero, Pescante e Bellon per gioco scorretto. Allontanato dalla panchina Pagnussato (all. Arcella) al 42′ st per proteste. Calci d’angolo 6-5 per l’Arcella. Recupero 2′ e 2′.

Share:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *