Faggin entra e risolve nella ripresa: l’Arcella batte la Piovese nel derby e continua la corsa

  • 4 novembre 2018
  • francescococchiglia
  • Homepage, News
  • 0
  • 453 Views

L’Arcella batte la Piovese di misura nel derby di via Bressan e ritrova confidenza con il successo, confermandosi dopo il pari contro il Sona.
Nel primo tempo la gara è molto bloccata, le squadre si studiano e cercano di affondare, riuscendoci di rado, ma sono comunque i padroni di casa a cercare il gol con maggiore insistenza. Dopo due tentativi di Conte, al volo, e Barzon, a lato, al 32′ il contatto in area tra lo stesso Barzon e Gobbi è dubbio, ma l’arbitro lascia correre. Portieri impegnati solo nel finale: Nenzi trova la risposta a terra di Tebaldi al 41′, mentre Vianello scalda i guanti a Lorenzetto con un destro al volo al 42′.
Nella ripresa mister Tentoni ridisegna a squadra con gli ingressi di Faggin, De Cao e Volpara, e gli effetti si vedono subito: dopo un sinistro alto di Zuin, all’8′ arriva quello che sarà il gol partita. Faggin raccoglie un pallone sulla trequarti, e dal limite dell’area fa partire un destro rasoterra che batte Lorenzetto sul primo palo. L’Arcella continua a premere, sfiora il bis al 16′ quando Volpara supera il portiere con un pallonetto ma colpisce la traversa, ma al 17′ rimane in inferiorità numerica per il secondo giallo a Caradonna. La Piovese preme, ma anche in dieci i bianconeri si difendono bene, concedendo praticamente una sola conclusione: al 39′, sul destro di Nardo, Tebaldi è attento. Finisce 1-0, con le proteste bianconere per un presunto rigore su Rossi che, in pieno recupero, avrebbe potuto chiudere la gara anticipatamente.

 

ARCELLA-PIOVESE 1-0
ARCELLA: Tebaldi, Caradonna, Fantin, Vianello (1′ st De Cao), Gal, Caco, Barzon (31′ st Zangara), Crestani (1′ st Faggin), Parmegian, Zuin (25′ st Rossi), Conte (1′ st Volpara).
A disposizione: Vanzato, Asoletti, Segalina, Nalesso.
Allenatore: D. Tentoni.
PIOVESE: Lorenzetto, Callegaro, Gobbi (1′ st Nardo), Battarin (36′ st Tramarin), Sartori, Brentan, Molena, Alessio (34′ pt Poncia), Dovico, Nenzi, Micheletto (21′ st Zecchinato).
A disposizione: Gallo, Favorido, Corrieri, Zulian.
Allenatore: L. Boscaro.
Arbitro: Guiotto di Schio (Boato-Conte).
Reti: 8′ st Faggin.
Note: ammoniti Caradonna, Callegaro, Micheletto. Espulso Caradona al 17′ st per somma di ammonizioni. Angoli 3-4. Spettatori: 200 circa. Recupero 2′ e 4′.

Share:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.