Il Caldiero vince 2-1 e si prende la vetta, ma l’Arcella non molla fino all’ultimo

  • 9 gennaio 2019
  • francescococchiglia
  • Homepage, News
  • 0
  • 519 Views

L’Arcella non riesce a fermare l’assalto del Caldiero: una doppietta di Zerbato stende i bianconeri, che nel posticipo della prima giornata di ritorno cedono per 2-1 in casa e perdono la vetta del girone A di Eccellenza proprio a favore dei veronesi.
Una gara bella e tirata, quella andata in scena in via Bressan, con gli ospiti subito pericolosi con Guccione, che colpisce di testa centrando la traversa, e in vantaggio alla mezz’ora della prima frazione, quando Zerbato, servito da Concato, spedisce in girata la sfera in rete. L’Arcella però non ci sta, a testa bassa comincia ad attaccare, e al 41′ trova l’1-1: Zuin apre il campo per l’inserimento di Nalesso, che vince il duello con il proprio marcatore e insacca alle spalle di Anderloni. Nella ripresa, però, il Caldiero ricomincia con grande pressione, e al 5′ torna avanti: Rossetto si supera su Baldani, ma non può impedire a Zerbato il tap-in per la personale doppietta. Nell’ultima mezz’ora, la squadra di Tentoni va vicinissima al pari – e lo meriterebbe pure – ma prima Nalesso e poi soprattutto Fantin (sul cui colpo di testa un difensore salva sulla linea a portiere battuto) riescono a trovare la rete decisiva. Finisce 1-2, come all’andata, ma applausi per questa Arcella.

ARCELLA-CALDIERO 1-2
ARCELLA: Rossetto, Gal , Fantin (36′ st Rossi), Pistolato, Rosina, Caco, Segalina (20′ st Barzon), De Cao, Nalesso, Volpara, Zuin (13′ st Gerini).
A disposizione: Vanzato, Caradonna, Vianello, Breschi, Asoletti, Faggin.
Allenatore: D. Tentoni.
CALDIERO: Anderloni, Concato, Pisani, Peotta, Tonolli, Gecchele, Zerbato (33′ st Brunazzi), Falchetto, Guccione, Filiciotto, Baldani.
A disposizione: Fantinato, Baschirotto, Mamadou, Vanzetta, Viviani, Odigiwe, Mezzina, Bonetti.
Allenatore: C. Soave.
Arbitro: Terribile di Bassano (Roncari-Fenzi).
Reti: 31′ pt Zerbato, 41′ pt Nalesso, 5′ st Zerbato.
Note: ammoniti Gal, Baldani, Caco, Falchetto, Tonolli. Recupero 1′ e 3′. Spettatori 250 circa.

Share:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.