Arcella, che cuore! Il Bassano si arrende al 90′

  • 19 Settembre 2021
  • francescococchiglia
  • Homepage, News
  • 0
  • 794 Views

Un debutto sul filo di lana, una grandissima partita e un grandissimo cuore: l’Arcella comincia con tre punti la nuova stagione di Eccellenza, e batte il Basano alla prima casalinga mostrando di saper tenere testa eccome ad una delle grandi corazzate del torneo. E il cuore dei bianconeri viene fuori in tutto il match, compreso un primo tempo magistrale nel quale, al 25′, l’Arcella passa grazie al gol in ribattuta di Varnier, sugli sviluppi di un colpo di testa di Ballarin da calcio d’angolo. Ma emerge soprattutto nella ripresa: il Basano gioca all’arma bianca, attacca e crea pericoli, ma i bianconeri reagiscono colpo su colpo. Nel finale, sembra arrivare la doccia fredda: è il minuto 88 quando gli ospiti pareggiano, grazie a Stangaciu che s’infila alle spalle della difesa e batte Berto in uscita. E invece, proprio al novantesimo, Calgaro spedisce di testa in rete i gol del nuovo – e definitivo – vantaggio dei padroni di casa. Un finale palpitante, e una grandissima vittoria per l’Arcella!

ARCELLA PADOVA-BASSANO VIRTUS 2-1
ARCELLA: Berto, Toso, Varnier, Finazzi, Ballarin, Boscaro, Turea, Pistolato (41′ st Fanton), Cvetkovic (41′ st Rampazzo), Calgaro, Vecchiato (17′ st Scarpa).
A disposizione: Pranovi, Paccagnella, Albieri, Cecchele, Martini, Pennacchio.
Allenatore: Tentoni.
BASSANO V.: Gottin, Paludetto (36′ st Bardini), Minozzo (39′ st Rroga), Peotta, Miotto, Cestato, Santacaterina (30′ st Popovic), Xamin (38′ st Stangaciu), Roveretto (1′ st Antenucci), Bounafaa, Fracaro.
A disposizione: Amatori, Caron, Michelon, Bgnara.
Allenatore: Maino.
Arbitro: Scicolone di San Donà.
Reti: 25′ pt Varnier, 43′ st Stangaciu, 45′ st Calgaro.
Note: ammoniti Pistolato, Calgaro, Minozzo e Paludetto.

Share:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.