Arcella punita da due rigori, arriva il primo ko

  • 25 Aprile 2021
  • francescococchiglia
  • Homepage, News
  • 0
  • 630 Views

Primo ko stagionale per l’Arcella, che nella seconda giornata del torneo di Eccellenza cede 2-0 in trasferta al San Martino Speme, punita da due rigori nella ripresa e soprattutto dal primo, che indirizza la gara lasciando i bianconeri in inferiorità numerica. Una gara ben giocata nel primo tempo, con Berto chiamato un paio di volte a rispondere ai tentativi di Avesani e soprattutto Oliboni. La squadra di Tentoni risponde per le prime, si vede annullare un gol di Cvetkovic e su un tentativo di Pennacchio è un difensore a salvare sulla linea di porta. Nella ripresa la gara si accende ancora di più: dopo un tentativo a lato di Oliboni e un pericolosa colpo di testa di Cvetkovic, al 26′ il rigore decretato dal direttore di gara permette ad Avesani di timbrare il vantaggio, mentre i bianconeri rimangono in dieci per il rosso dubbio a Cofini. Al 38′ altro penalty, per un tocco irregolare di Pistolato: dal dischetto va Oliboni, ed è il 2-0 che chiude l’incontro. Una punizione fin troppo severa per l’Arcella, che in pieno recupero, sul colpo di testa del solito ariete Cvetkovic, colpisce persino un legno. 

Share:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.