Con la Coppa il calcio torna in campo! Mister Tentoni: “Entusiasmo e curiosità”

  • 12 Settembre 2020
  • francescococchiglia
  • Homepage
  • 1
  • 580 Views

Comincia domani alle 15.30 la nuova stagione agonistica dell’Arcella. Il primo turno del girone a quattro della Coppa Italia Dilettanti mette di fronte ai bianconeri, che debuttano sul loro campo in via Bressan, la Calvi Noale, formazione assolutamente di prima fascia della categoria ma che la formazione di mister Tentoni non incontrerà poi in campionato, poichè inserita nell’altro girone regionale.
Sono stati mesi lunghi: si torna a giocare una gara ufficiale per la prima volta da metà febbraio, e l’attesa è davvero febbrile. “Si avverte molto la voglia e l’entusiasmo di tornare finalmente a giocare in gare che contano davvero”, esordisce mister Tentoni alla vigilia del primo impegno ufficiale del nuovo anno. “L’ho subito avvertito anche durante la preparazione: tante volte ho dovuto limitare l’euforia e l’enfasi dei ragazzi durante gli allenamenti, perchè è vero che dopo tanti mesi di stop c’è una voglia matta di correre, ma è evidente che come staff dobbiamo essere bravi a gestire una situazione in cui il rischio di infortuni e acciacchi è molto alto. C’è però grande entusiasmo, e questo per il calcio è fondamentale”.
L’Arcella riparte con una squadra rinnovata e nuove ambizioni dopo settimane di intenso lavoro. “Anche quest’anno c’è stato un cambiamento notevole, abbiamo inserito una ventina di giocatori nuovi. Abbiamo diviso la preparazione in due fasi: nella prima preliminare abbiamo valutato le condizioni generali dei giocatori, nella successiva, che ci ha portato a questo primo impegno, c’è stato un percorso che è servito per conoscerci, sia a noi dello staff che alla squadra stessa. La stagione è appena all’inizio e questo percorso proseguirà, ma le mie sensazioni sono buone perchè ho trovato un gruppo umile, che ha fame, che si impegna e che segue l’allenatore. Si sono messi a disposizione davvero bene, e questo è importante per diventare squadra”.
Il primo scoglio è una gara importante. “io vado per gradi, comprendendo che ci sono stati tanti mesi di inattività non posso chiedere tutto e subito ai ragazzi. Mi piacerebbe rivedere sicuramente quella costante e continua crescita che stiamo avendo dal punto di vista tecnico, tattico e di squadra. Spero di vedere un’Arcella compatta, solida, in me c’è grande curiosità perchè sia per noi che per la Calvi Noale questa gara rappresenta uno step in più in termini di concentrazione e determinazione, e si alzerà l’asticella della prestazione. Abbiamo purtroppo tante defezioni, avremo una formazione con un’età media molto bassa, ma siamo all’inizio e ci può stare: partiamo, e visto tutto quello che è successo siamo soddisfatti e contenti che finalmente si inizi”.

Share:

One Response to the post:

  • Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.