Il Bassano batte l’Arcella 3-0: una domenica storta

  • 6 Febbraio 2022
  • francescococchiglia
  • Homepage, News
  • 0
  • 361 Views

Comincia con una sconfitta il 2022 dell’Arcella, che si arrende al Bassano nel glorioso stadio “Mercante” con un netto 3-0 e rimedia così la seconda sconfitta stagionale, mantenendo comunque il primo posto in classifica nel girone B di Eccellenza. Nel primo tempo partono forte i giallorossi di casa, pericolosi all’8’ quando sul cross dalla destra di Lukanovic, riceve l’ex Peotta ma spara sopra la traversa. La risposta arcellana arriva al 33′: Turea si libera di due avversari sulla fascia e incrocia dal limite dell’area, ma la sfera si spegne di poco sopra la traversa. Il copione cambia radicalmente alla fine del primo tempo: al 44′ Bellemo interviene in area su Zuin concedendo il rigore e rimediando il secondo giallo, dal dischetto lo stesso Zuin (altro ex) spara sotto la traversa e batte Berto. Nella ripresa è inevitabilmente un’altra partita. All’8′ il Bassano raddoppia, grazie a Lukanovic che segna su assist di Bounafaa, e triplica poi al 19′ con Xamin, che realizza dalla distanza. Si chiude con altri due carellini rossi (uno per parte) e con l’Arcella che chiude in nove uomini: il girone di ritorno comincia con una brutta battuta d’arresto, ma archiviamola e guardiamo avanti. (foto: FC Bassano facebook)

BASSANO-ARCELLA 3-0
BASSANO: Fantoni, Sanzovo, Pilotto, Peotta (45′ st Plegnon), Pelizzer, Rizzon, Sandrini, Xamin (30′ st Popovic), Lukanovic (39′ st Stangaciu), Bounafaa (29′ st Michelon), Zuin (14′ st Fracaro).
A disposizione: De Piccoli, Paludetto, Lunardon, Scalco.
Allenatore: Pontarollo.
ARCELLA: Berto, Toso, Paccagnella, Tessari, Ballarin, Varnier (40′ st Fanton), Fornasaro (29′ st Pistolato), Bellemo, Rampazzo (33′ st Carraro), Cherif (1′ st Bressan), Turea (1′ st Calgaro).
A disposizione: Pranovi, Boscaro, Frison, Scarpa.
Allenatore: Tentoni.
Arbitro: Daddato di Barletta (Fortugno-Pasquesi).
Reti: 44′ pt rigore Zuin, 8′ st Lukanovic, 19′ st Xamin.
Note: ammoniti Rizzon, Paccagnella, Bellemo, Pellizzer, Tessari. Espulsi al 43’ pt Bellemo, al 22’ st Rizzon e al 26’ st Paccagnella, tutti per doppia ammonizione. Calci d’angolo 1-2.

Share:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.