Il calcio si ferma, l’Eccellenza riparte (forse) a febbraio

  • 6 Novembre 2020
  • francescococchiglia
  • Homepage, News
  • 0
  • 195 Views

Il campionato di Eccellenza torna a febbraio. O almeno, questa è la situazione attualmente certa, mentre il futuro più remoto rimane come sempre un’incognita.
La decisione della Figc regionale del Veneto è giunta poche ore fa: per tutti i campionati regionali, la LND veneziana ha deciso di sospendere l’attività sino al 3 dicembre compreso, così come previsto dell’ultimo DPCM. E di dedicare il mese di gennaio ai recuperi delle gare ancora da disputare.

Per questo motivo, quando il campionato di Eccellenza ripartirà – e lo farà, virus permettendo, domenica 7 febbraio 2021 – si giocherà il solo girone d’andata, per definire poi la griglia di playoff e playout. Sarà, insomma, una stagione ancor più atipica di quanto non era già stata.

IN sintesi, ecco le decisioni assunte dalla LND Veneto:
• Proseguire con l’eventuale svolgimento di allenamenti all’aperto, in forma individuale e nel rispetto delle norme di distanziamento e delle altre misure cautelari anche con la presenza di un allenatore/istruttore;
• Sospensione dell’attività agonistica sino al 3 dicembre 2020 così come da ultimo DPCM del 3/11/2020 che sostituisce quello del 24/10/2020;
• In attesa dell’evolversi della situazione e in virtù di eventuali ulteriori provvedimenti restrittivi, prevedere che il mese di dicembre possa eventualmente essere dedicato ad un periodo di allenamento per quelle società che hanno gare da recuperare;
• Mese di gennaio 2021 dedicato ai recuperi;
• Domenica 7 febbraio 2021 inizio attività con svolgimento dei Gironi con sole gare di andata e previsione di play off e play out.

Share:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.