La storia incontra il fascino: domani l’Arcella al glorioso “Tenni” di Treviso!

  • 29 Ottobre 2022
  • francescococchiglia
  • Homepage, News
  • 1
  • 107 Views

C’è una sfida tanto difficile quanto affascinante, ad attendere l’Arcella nel campionato di Eccellenza. Domenica 30 ottobre, con calcio d’inizio alle ore 14.30 per effetto del ritorno all’ora solare, i bianconeri, reduci dalla seconda vittoria stagionale, sono ospiti della capolista del girone B. Basterebbe questo per fotografare la difficoltà di una sfida che vedrà la squadra di Fonti cercare di fermare la corsa della prima in classifica: serve la migliore prestazione dell’anno, in assoluto, per poter impensierire la formazione che comanda la graduatoria.
Ma l’avversario di turno si chiama Treviso, e il campo di gioco è il glorioso stadio “Omobono Tenni”: per l’Arcella, che per la prima volta scende in campo in un impianto simile in un campionato, è anche il segno del grandissimo percorso di crescita che ha contraddistinto la società in queste ultime stagioni. Giocare in uno stadio simile, porta con sè sicuramente grande emozione, ma anche grande responsabilità.
Non tremeranno le gambe ai giocatori, questo è certo: domani, l’Arcella proverà a fare lo sgambetto al Treviso che con 22 punti in 8 giornate (sette vittorie, un pari e nessuna sconfitta) sta facendo il vuoto dietro di sè. Ma per la legge dei grandi numeri, non tutto dev’essere dato per scontato: la formazione bianconera ha bisogno di punti per uscire dalle zone bollenti, domenica scorsa ha lasciato l’ultimo posto del girone vincendo la seconda gara della stagione, e ha dimostrato di essere in crescita e in ripresa. Provarci, non costa nulla. Crederci, ancora meno!

Share:

One Response to the post:

  • Graziano
    at 12:28

    Mai paura. Caro Andrea il tuo entusiasmo e tifo è contagioso. Tornate vincenti. Auguri

  • Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.