L’Arcella fa sua la gara in casa della Godigese, e continua un’entusiasmante lotta verso il secondo posto che davvero si esaurirà sul rush finale senza esclusione di colpi. Bianconeri vittoriosi a Godego contro un’ottima squadra, mentre l’United vince in rimonta sul Bassano e rimane in scia.
Nel primo tempo, poche emozioni tra i bianconeri e i padroni di casa: si ricordano un’occasione per la Godigese al 15′, con Munarini che mette a lato di testa sull’invito di Simonetto, e un’occasionissima invece per la squadra di mister Tentoni al 36′, quando Tessari lancia in contropiede Cherif che arriva alla conclusione, su cui si oppone Pellanda. Nella ripresa, subito chance al 2′ per Cendron, ma Berto si oppone in uscita. I bianconeri si assestano e cominciano a prendere il pallino del gioco, arrivando al 24′ a confezionare il gol-partita: Cherif serve in profondità Calgaro, che sulla prima conclusione sbatte sul portiere, ma sulla ribattuta insacca con un preciso pallonetto. Nel finale, il forcing dei padroni di casa produce due pericoli: al 39′ a salvare tutto è Berto, al 45′ la palla non trova lo specchio. E nel recupero è quindi l’Arcella ad andare vicina al raddoppio: Calgaro mete in mezzo per Bressan, che però conclude sul fondo.