L’Arcella vota “Sì” alla ripresa dell’Eccellenza: possibile via l’11 aprile

  • 9 Marzo 2021
  • francescococchiglia
  • Homepage, News
  • 0
  • 233 Views

Due gironi da 8 squadre, gare di andata e ritorno dall’11 aprile al 20 giugno, promozione in Serie D per le due vincitrici e niente Coppa Italia. Ecco il possibile volto della “nuova” Eccellenza veneta. Al momento si tratta di una proposta del Comitato regionale, che sarà discussa giovedì nel Consiglio direttivo della Lnd a Roma, dove avrà bisogno di una ratifica.
Dalla riunione online di lunedì con le 36 società di Eccellenza, 16 si sono dichiarate favorevoli a proseguire la stagione, mentre 20 preferiscono fermarsi. Alle rinunciatarie basterà pagare la seconda rata d’iscrizione per mantenere la categoria. Delle 6 padovane, solo l’Arcella ha dato la sua adesione a proseguire.

Il nuovo campionato ripartirebbe da zero e durerebbe 14 partite. Previsti tre turni infrasettimanali, compreso il 2 giugno che è festivo. Oltre all’annullamento della Coppa Italia, facendo i conti delle date disponibili emerge che non ci sarà spazio per i playoff: la Figc ha imposto di terminare entro il 30 giugno. Probabilmente le seconde classificate entreranno nella graduatoria di merito per l’eventuale ammissione in D, con nessuna retrocessione.

Share:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.