Secondo acuto dell’Arcella, eccellente tris alla Robeganese!

  • 23 Ottobre 2022
  • francescococchiglia
  • Homepage, News
  • 0
  • 204 Views

Vittoria, sorpasso in classifica e ultimo posto abbandonato. L’Arcella conquista la seconda vittoria della sua stagione di Eccellenza, abbatte con tre gol la Robeganese Fulgor Salzano e le lascia il fanalino di coda del girone B: sul campo della Paltana, i bianconeri di mister Fonti si riprendono, in un pomeriggio perfetto, ciò che troppe volte quest’anno era sfuggito, a dispetto dei buoni propositi e il gioco corale più volte espresso.
Dopo un primo quarto d’ora di studio, l’Arcella comincia a macinare gioco e costruisce tre occasioni da gol assolutamente nitide: la prima capita sui piedi di Franchetti, che calcia debolmente e favorisce la parata di Gava; pochi minuti dopo è Mangieri a sfiora il vantaggio, con una conclusione che – seppur non troppo convinta – colpisce il palo a portiere battuto; infine Rossi, autore di un’altra prova maiuscola, viene fermato sul più bello. Il gol però è maturo, e arriva alla mezz’ora quando, sugli sviluppi di una punizione calciata da Danielli e spizzata da Pistolato, un difensore ospite intercetta con un braccio: è calcio di rigore, che Mangieri trasforma con freddezza e precisione. Passano altri dieci minuti, e l’Arcella raddoppia con la prodezza balistica del giovane Rossi: su una palla vagante al limite dell’area, il centrocampista bianconero arriva di prepotenza e infila un destro terrificante all’incrocio dei pali al volo, una vera magia. Nella ripresa, piove sul bagnato per la Robeganese, che sotto di due gol rimane anche in inferiorità numerica quando Battilana si fa espellere dopo aver rifilato una manata a Rossi. La squadra di Fonti quindi ne approfitta e chiude i conti definitivamente: al quarto d’ora della ripresa arriva anche il terzo gol, con beato che lavora benissimo in area e serve l’accorrente Vidor, che si sistema il pallone e lo infila all’angolino incrociando la conclusione. Un pomeriggio perfetto per l’Arcella, che finalmente abbandona l’ultimo posto in classifica.

ARCELLA-ROBEGANESE FULGOR SALZANO 3-0
ARCELLA: Berto, Toso, Maritan, Tagliapietra (25′ st Lovato), Pistolato, Varnier, Vidor, L. Rossi (30′ st Bettonte), Trevisan (1′ st Beato), Mangieri (37′ st Stangherlin), Franchetti (25′ pt Danielli).
A disposizione: T. Rossi, Boscaro, Vecchiato, Salvatore.
Allenatore: Fonti.
ROBEGANESE FULGOR SALZANO: Gava, D. Rossi (1′ st Zamengo), Zecchinato (1′ st Antolini), Velardi (30′ st Tosco), Ginocchi, Santinon, Cagnin, Bìattilana, Gerini (16′ st Pesce), Rizzato, Maronilli (1′ st Rampin).
A disposizione:
Allenatore: Marangon.
Arbitro: Oristanio di Perugia.
Reti: 30′ pt rigore Mangieri, 40′ pt L. Rossi, 15′ st Vidor.
Note: ammoniti Tagliapietra e Tosco. Espulso Battilana al 5′ st.

Share:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.