Settore Giovanile e Scuola calcio, i risultati del weekend

  • 11 Aprile 2022
  • francescococchiglia
  • Homepage, News
  • 0
  • 273 Views

JUNIORES REGIONALI
Arcella – Dolo 0-6
Partita da dimenticare contro la capolista arriva la terza sconfitta stagionale. Gara senza storia che si chiude dopo mezz’ora sul quattro a zero, con gli ospiti bravi a capitalizzare tutte le amnesie difensive dei nostri. Nel secondo tempo la musica non cambia, c’è una piccola reazione dei nostri ma sono sempre gli ospiti a siglare altre due reti per il definitivo 6 a 0. Sconfitta che deve far riflettere per le ultime quattro gare da affrontare

ALLIEVI REGIONALI U17
Arcella-Badia Polesine 9-0
Con i 4 gol di Loum i 2 di Rizzardini e le reti personali di Strenghetto Friso e Margi i ragazzi portano a casa una vittoria meravigliosa. L’obbiettivo di oggi era ritornare a muoversi per lasciare spazio al compagno e muoversi in relazione palla e compagno con i tempi giusti. Principi di gioco che si erano un po’ dimenticati.
Ne è venuta fuori una partita con continue giocate e movimenti di qualità. Il campo nostro bello e largo amplifica e aiuta a fare uscire le qualità dei ragazzi. Cosa che non era successa all’andata. Tre punti preziosi per tenere stretto il terzo posto.

ALLIEVI REGIONALI U16
ESTE-ARCELLA 3-2
Bella partita, combattuta, dove i nostri ragazzi hanno retto con orgoglio all’assalto avversario con ordine e grinta fin quando hanno potuto. Un Arcella che reagisce al gol avversario realizzato nei primi minuti lottando ovunque e con chiunque tanto da riuscire a chiudere il primo parziale in vantaggio sul 2-1 con realizzazioni di Bazzolo e Urschitz, il primo su rigore il secondo su azione di contropiede. Secondo tempo dell’Este che sfodera tutti i suoi effettivi, spinge sulle fasce, trova il pareggio su corner e il vantaggio definitivo. Per le imprese contro una quarta in classifica d’altronde ci vuole qualità e fiducia in se stessi sino alla fine, rispondendo alla pressione mettendo pressione.

GIOVANISSIMI REGIONALI U15
ARCELLA-CLODIENSE: 1-3
Dopo la salvezza raggiunta la scorsa settimana i ragazzi, in piena emergenza e con solo 14 giocatori a disposizione, si scontrano con la Clodiense che in classifica ha un vantaggio di 3 punti. La squadra parte molto bene e mette sotto gli avversari fin da subito trovando il vantaggio dopo 10 minuti su un bel tiro di Bellucco nato da una deviazione su un tiro di Cutrino. Il primo tempo vede un dominio territoriale della squadra che produce molte situazioni favorevoli. Zyad si divora un gol a tu per tu con il portiere calciando alto, Scanferla mette alto in area piccola sugli sviluppi da calcio d’angolo, Cutrino nuovamente da due passi non c’entra la porta. I ragazzi spingono, si conquistano 5 calci d’angolo e creano altre situazioni favorevoli in cui però non trovano lo specchio della porta e non riescono a trovare il 2-0. Al 25esimo del primo tempo però Scanferla stoppa malamente una palla da ultimo uomo e mette l’attaccante avversario davanti al portiere che appoggia in porta e trova il pareggio. Dopo 3/4 minuti di difficoltà i ragazzi riprendono in mano la partita e finiscono in avanti il primo tempo. Al rientro in campo i ragazzi cercano subito di portarsi nuovamente in vantaggio tenendo la palla e chiudendo gli avversari nella loro metà campo. I primi 10 minuti sono solo dell’Arcella che dopo pochi minuti crea subito tre palle gol clamorose nella stessa azione con Zyad e Cutrino. Prima Cutrino messo a tu per tu con il portiere da Zyad calcia addosso al portiere, poi sulla ribattuta trova un avversario sulla linea di porta e infine sulla seconda ribattuta è Zyad che a sua volta trova nuovamente un altro avversario che salva per la seconda volta sulla linea di porta. Sul calcio d’angolo successivo è invece Bambara che si divora di testa da due passi il gol del vantaggio. I ragazzi non mollano e continuano a produrre gioco, e questa volta è Zyad a mangiarsi prima un gol di testa davanti al portiere su cross di Fortin e poi sempre su lancio di Fortin a calciare nuovamente fuori a tu per tu con il portiere. La porta sembra stregata e al diciottesimo minuto del secondo tempo, su un lancio lungo degli avversari, Barbara liscia clamorosamente il pallone di testa mettendo l’attaccante avversario nuovamente davanti a Salvato che al secondo tiro in porta prende il 2-1 ospite. La squadra si rimette a fare la sua partita ma 3 minuti più tardi, sempre da un lancio lungo in avanti si fa sorprendere sull’esterno da un bel uno-due tra esterno e punta che al terzo tiro in porta porta gli ospiti sul 3-1. La squadra subisce il colpo e pochi minuti più tardi rischia, al quarto tiro in porta, di subire il quarto gol. Gli ultimi 10 minuti peró sono nuovamente tutti dell’Arcella che cerca disperatamente di rimettere in piedi la partita. Prima Tacchin messo davanti al portiere da Parpaiola manca clamorosamente la palla, poi Bambara sugli sviluppi di una punizione mette alto di testa, poi su due calci d’angolo di fila Scanferla prima a colpo sicuro colpisce addosso ad un difensore e poi di piede calcia alto in area piccola. Sul finale è Fortin a provare con un tiro da fuori che viene messo in angolo da una super parata del portiere avversario. Sugli sviluppi dell’angolo successivo è Zyad questa volta a mettere alto di testa. All’ultimo secondo Fortin pesca nuovamente Zyad che lanciato a rete viene steso da un avversario da ultimo uomo. Cartellino rosso e punizione dal limite che Fortin calcia alto di poco. La partita finisce sul successivo rinvio dal fondo del portiere. C’è grande rammarico per non aver vinto una partita dominata in lungo e in largo e per gli errori commessi sui gol subiti, ma rimane la prestazione e il carattere dei ragazzi che hanno provato per 75 minuti a portare a casa una vittoria che sarebbe stata molto importante. Restano però ancora 4 partite da giocare fino all’ultimo minuto per portare a casa il massimo risultato da una stagione che fino ad adesso è stata positiva.

GIOVANISSIMI 2008
Cadoneghe vs Arcella 0-3
Putroppo il campo di oggi in pessime condizioni ha avuto la meglio nei confronti dei nostri ragazzi bianconeri che non hanno avuto modo di giocare come solitamente fanno. Partita più o meno sempre gestita e alla fine vinta, ma sicuramente non all’altezza delle potenzialità che i ragazzi solitamente esprimono in campo. Portiamo a casa la nona vittoria consecutiva sigillando il primo posto in classifica

ESORDIENTI 2009
Carmenta Calcio – Arcella 1-7
Gara amichevole disputata in seguito al rinvio della partita di campionato contro la Polisportiva Real Terme.
Prestazione buona della squadra, che ha saputo superare senza problemi sia le difficoltà climatiche, visto il diluvio nei primi due tempi, che quelle del terreno di gioco, in pessime condizioni.
Impegno e dedizione da parte di tutti i convocati sono gli aspetti che ci teniamo stretti in vista dei prossimi, ben più impegnativi, incontri.

ESORDIENTI 2010
Arcella – Albignasego 3-1.
Partita ad alta intensità tra due squadre che hanno combattuto su ogni pallone. Le reti di Cristea e Barollo e le diverse occasioni hanno testimoniato un miglior possesso palla dei ns ragazzi e una fase difensiva veramente ottima che ha permesso di non subire reti e concedendo un solo tiro pericoloso alla buona squadra avversaria. Un applauso ai ns ragazzi per i miglioramenti tecnici e l’impegno che ci mettono negli allenamenti e le partite, sono un gruppo unito e felice, bravi.

PULCINI 2011
VIGONTINA – ARCELLA
Avversari fisicamente più robusti ma noi ci siamo fatti valere fino alla fine. Abbiamo combattuto gestendo la palla e ripartendo con lanci lunghi mettendo così in difficoltà l’avversario . Ottima prestazione e gioco di squadra soprattutto nel terzo tempo finito sul 4-3 per noi portando a casa una meritata vittoria. Squadra al completo anche oggi e si vede la differenza.

PULCINI 2012
Ardisci e Spera – Arcella
Partita ben giocata dalla nostra squadra, in un campo molto ampio che ben si prestava alla maggiore fisicità degli avversari. Per nulla intimoriti, i nostri ragazzi hanno ribattuto colpo su colpo, giocando molte buone azioni e riuscendo soprattutto a mettere a frutto il tema affrontato in questo periodo: lo smarcamento. Molte le azioni, infatti, in cui sono stati effettuati i giusti movimenti volti alla ricerca dello smarcamento e che hanno portato allo sviluppo di buone trame di gioco. Da ricordare il gran gol di Paolo Vindigni con un pallonetto al volo su portiere in uscita che si insacca sotto l’incrocio dei pali. Semplicemente spettacolare! Da segnalare, infine, i complimenti ricevuti dalla squadra di casa nel vedere i nostri bimbi che a fine partita hanno provveduto alla pulizia dello spogliatoio, pratica che ormai contraddistingue tutte le nostre squadre al termine delle partite.

PRIMI CALCI 2013
Vigontina San Paolo – Arcella
Ottima partita dei ragazzi nonostante un campo di dimensioni più grandi del solito e in brutte condizioni; a parte un po’ di difficoltà nel terzo tempo hanno gestito bene tutta la partita segnando anche parecchi gol, soprattuto nel quarto e ultimo tempo… Continuiamo così!

PRIMI CALCI 2014
Fulgor Massanzago-Arcella Padova
RINVIATA

PICCOLI AMICI
Arcella Padova-Villafranchese
RINVIATA

Share:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.